Ryno Social

RynoSocial

RYNO SOCIAL

Ryno Social

RynoSocial

Il servizio n.1 in Italia per comprare condivisioni Facebook reali in modo sicuro e garantito

Acquista condivisioni Facebook

100 condivisioni

2,99 €

250 condivisioni

4,99 €

500 condivisioni

6,99 €

1000 condivisioni

11,99 €

2500 condivisioni

19,99 €

5000 condivisioni

29,99 €

Perché scegliere Ryno Social per comprare condivisioni Facebook?

rapidità

Consegna istantanea

assistenza

Supporto in italiano

sicurezza

Password non richiesta

Altri prodotti Facebook che potrebbero interessarti

Like Facebook

Fan Facebook

Commenti Facebook

Visualizzazioni Facebook

Facebook è stato, per così dire, il primo social network mai sbarcato su Internet. Era ancora l’inizio degli anni 2000, e nessuno si sarebbe mai aspettato una tale rivoluzione della socialità e del modo di vivere in così breve tempo. I social network sono diventati una parte fondante delle nostre vite, ma anche del nostro lavoro e dell’economia mondiale in generale.

L’inventore di Facebook, ormai il multimiliardario Mark Zuckerberg, mai avrebbe immaginato un tale coinvolgimento, quando ha sviluppato un’applicazione dedicata agli studenti universitari. Eppure il cambiamento è stato repentino e totalizzante sin da subito.

In poco più di un anno, la piattaforma aveva già riunito milioni di utenti in tutto il mondo, e quella cifra sarebbe stata destinata a moltiplicarsi sino a diventare quasi mezzo miliardo di persone. Dopo l’avvento di Facebook, tanti altri social network hanno cercato di conquistare quel trono, ma a dire il vero questa piattaforma sa difendere il proprio primato con abilità.

Abilità che risiede prevalentemente della capacità di essere sempre al passo con i tempi, se non di anticiparli, di cambiare e di rinnovarsi. Proprio a questo scopo, pochi anni fa Facebook ha implementato numerose funzionalità rivolte alle aziende ed ai business online.

Ancor prima dell’avvento della pandemia, che ha messo sotto gli occhi di chiunque la fondamentale importanza che ricopre Internet nella nostra economia, Facebook aveva capito che tutto quel pubblico quotidianamente attivo sarebbe potuto costituire una risorsa fondamentale per il marketing. Marketing che, ora, risulta più semplice e più economico che mai – e ovviamente anche più efficace.

Si possono comprare condivisioni su Facebook?

Oltre ai like (o le reazioni) ed i commenti, gli utenti all’interno della piattaforma hanno la possibilità di condividere un contenuto che li ha particolarmente colpiti, in modo tale da mostrarlo a tutti i propri amici. Chiaramente questi si tratta di un’azione di fondamentale rilevanza nell’atteggiamento psicologico che gli utenti assumono quando si trovano di fronte ad un contenuto. Cosa significa?

Quando non si ha un oggetto, oppure una determinata realtà davanti, non la si può toccare con mano e non si può constatarne con certezza la qualità. La propria considerazione deve necessariamente affidarsi alle considerazioni altrui: questo significa che per giudicare il livello di un contenuto su Facebook, gli utenti utilizzano prevalentemente le impressioni degli altri.

Si tratta in realtà di un procedimento innato nella psicologia umana, che si può constatare nella vita di tutti i giorni: tra una pizzeria gremita di gente e una pizzeria contigua con tutti i tavoli vuoti, probabilmente la persona è più incline a scegliere quella affollata.

Non solo perché se tante persone l’hanno scelta, allora deve esserci un motivo degno di essere conosciuto, ma anche perché è fortissimo il desiderio di omologarsi alle tendenze attuali. Nessuno vorrebbe rimanere indietro, nessuno vorrebbe sentirsi escluso da un qualcosa che suscita tanto clamore.

Questo meccanismo è fondamentale per i social network, che vi ruotano tutti attorno, sebbene con modalità differenti. Una volta compreso, allora si avrà chiaro il ruolo che questi strumenti possono rivestire all’interno di una strategia di marketing. Di qui, però, sembra tutto semplice: basta ottenere un grande numero condivisioni Facebook per acquisire notorietà e far sì che questa aumenti nel corso del tempo.

Non è proprio così. Un tempo, forse, questo discorso poteva ancora essere valido, sebbene andrebbero fatte alcune precisazioni anche in questo caso. Attualmente, invece, la competitività che dilaga all’interno dei social network è talmente feroce che anche solo riuscire a disfarsi dell’oblio risulta, per i più, un’impresa titanica.

Non basta pubblicare i contenuti di qualità, non basta essere regolari nelle pubblicazioni e cercare sempre spunti originali e argomenti interessanti. Non basta perché per selezionare una tale mole di materiale, l’algoritmo di Facebook è stato rimodellato ad hoc con l’intento di dare più rilevanza a quei contenuti che, subito dopo la loro pubblicazione, hanno dimostrato di ricevere il consenso del pubblico.

In altre parole, se un post riceve subito molti like e commenti Facebook, allora viene mostrato nella sezione delle notizie della piattaforma. Se invece, fatica a carburare, molto probabilmente rimarrà nella penombra per sempre e non verrà nemmeno condiviso da altri utenti.

Si tratta di un meccanismo piuttosto spietato, è vero, ma d’altronde non sarebbe possibile fare altrimenti. Ecco che quindi sempre più aziende stanno cercando delle strategie alternative per raggiungere i propri obiettivi di marketing, aggirando la crudeltà dell’algoritmo di Facebook.

Una delle strategie più utilizzate è, ovviamente, il comprare condivisioni Facebook. Non solo è possibile acquistare questa tipologia di servizi su Internet, presso aziende specializzate come la nostra, ma si tratta anche (nella maggior parte delle volte) di una procedura sicura e completamente legale. Quindi si, è possibile comprare condivisioni Facebook.

La piattaforma possiede comunque delle norme molto stringenti che regolamentano questo tipo di attività: dopo tanti anni, Facebook è stato in grado di implementare nel proprio algoritmo anche un rilevatore di condivisioni false o di altre tipologie di servizi analoghi.

Quando viene rilevata un’attività di questo tipo, l’account potrebbe venire temporaneamente sospeso, previa segnalazione, o addirittura bloccato definitivamente qualora il comportamento risultasse recidivo. Ecco perché è essenziale, come approfondiremo in seguito, rivolgersi a dei servizi di qualità, che dimostrino di possedere una competenza ed una professionalità tali da evitare di incorrere in un tale destino.

Come comprare commenti Facebook: tutorial per l'acquisto

Non temere: acquistare condivisioni Facebook è molto simile, in quanto a procedura e metodi di pagamento, a qualsiasi altro acquisto effettuato online. In particolar modo, noi abbiamo deciso di progettare il nostro sito web volutamente in modo semplice e minimale, cosicché tutti possano utilizzarlo senza problemi indipendentemente dal proprio livello di conoscenza dell’informatica.

Potrebbe sembrare una scelta semplice, dettata dalle esigenze di mercato, ma noi crediamo fermamente che il cliente debba avere il ruolo di protagonista nel processo di compravendita di un determinato servizio.

Abbiamo deciso di studiare tutti i nostri pacchetti di condivisioni Facebook su misura, abbiamo fatto approfondite ricerche su quali siano le principali necessità degli imprenditori e degli influencer che vogliono conquistare i social network. Con noi, non potrai che fare la scelta giusta. Ma non siamo affatto gelosi!

Nel caso la nostra offerta non ti convincesse, o volessi comunque analizzare altri servizi, ti consigliamo sempre e comunque di considerare con particolare attenzione le sicurezze che poi questi possono offrirti. La procedura di scelta dovrebbe essere in questo caso la fase dell’acquisto che richiede maggior tempo e maggior approfondimento. Per quale motivo?

Come abbiamo già espresso in nostre altre guide, affidarsi ad un’azienda sbagliata potrebbe risultare addirittura fatale per la tua azienda e per la tua attività di marketing intera. Infatti, ci sono servizi che non solo tradiscono le promesse fatte in fase d’acquisto, facendoti buttare tutto il tuo denaro, ma addirittura truffatori che vendono i tuoi dati personali ad hacker e ladri.

Se credi che il sito web di una determinata azienda non sia troppo chiaro in merito alle politiche di protezione della privacy e di sicurezza del cliente, non esitare a contattare il servizio clienti. Un’azienda seria saprà rispondere ai tuoi dubbi senza alcun problema: in caso contrario, potrai tirare un sospiro di sollievo per non essere caduto in una trappola.

Ovviamente, per comprare condivisioni Facebook, dovrai aver pubblicato almeno un post all’interno del tuo profilo: sarà proprio quel post, infatti, che poi verrà ricondiviso da altri utenti. In aggiunta a questo, ti ricordiamo che il profilo (o la pagina Facebook) deve essere visibile a chiunque deve essere visibile a chiunque, e quindi l’impostazione relativa alla privacy dovrà essere in modalità pubblica.

Altrimenti, non solo le condivisioni non potranno essere accreditate nelle tue pubblicazioni, ma sarà anche difficile coinvolgere nuovi utenti all’interno della piattaforma. Specialmente per le aziende, il profilo pubblico potrebbe costituire un ostacolo ingombrante: la maggior parte degli utenti vogliono solo dare un’occhiata.

Dovrai scegliere il pacchetto condivisioni Facebook che più si adatti alle tue esigenze: abbiamo cercato di diversificare la nostra offerta il più possibile, così da accontentare ogni necessità e ogni budget di spesa. Se devi ancora mettere a punto la tua strategia di marketing, ti consigliamo di iniziare con dei pacchetti non troppo approfonditi per testare le prime reazioni del pubblico ai tuoi contenuti.

Se, invece, sei a capo di un profilo già avviato che fatica però a raggiungere la fama, puoi orientarti anche su delle soluzioni più complesse. Una volta che avrei scelto il pacchetto condivisioni Facebook, i passaggi guidati del nostro acquisto ti porteranno man mano alla conclusione dello stesso.

Ricordati che per consentire alle condivisioni di venire erogate, avremo bisogno di un link del tuo post Facebook: potrai trovarlo facilmente nelle opzioni di condivisione del post stesso. Ti ricordiamo che i tuoi dati personali non verranno utilizzati per nessun altro fine oltre all’acquisto stesso.

Infine, salda il pagamento con il metodo che preferisci: carta di credito oppure bonifico bancario.

Comprare condivisioni Facebook italiane: vantaggi

Facebook è utilizzato dalla maggior parte delle aziende di tutto il mondo, di ogni grandezza e tipologia, non solo con lo scopo di promuovere i propri prodotti e dei propri servizi, ma anche solo per creare brand awareness. Come abbiamo già specificato nei paragrafi precedenti, le condivisioni Facebook possono essere una risorsa essenziale per creare un passaparola di qualità intorno alla tua immagine.

Un piccolo numero di condivisioni potrebbe suggerire loro che il tuo business non è abbastanza degno di attenzione per le altre persone, oppure che la tua reputazione non è così solida come vorresti far credere. Ora come ora, un’azienda che possiede un profilo Facebook ma che non riesce a riscuotere un certo tipo di coinvolgimento, viene considerata addirittura inferiore rispetto ad un’azienda che non possiede nessun profilo social.

Questo perché la società virtuale che abbiamo creato con Internet e con tutte queste piattaforme, e che se possibile la pandemia ha consolidato maggiormente, tende a far girare tutto intorno al successo e alla fama. Comprare condivisioni Facebook può portarti una grande quantità di vantaggi sia a livello autoritario sia a livello dell’importanza sociale che acquisisce la tua azienda oppure la tua persona.

Nonostante Facebook iniziò la sua carriera come un luogo semplicemente di incontro per amici e parenti, con il tempo la piattaforma ha cercato di ampliare sempre di più le proprie potenzialità di marketing e di branding. È proprio per questo motivo che oggi giorno possiamo separare in due grandi gruppi di utenti il funzionamento di Facebook: da una parte ci sono i profili personali e dall’altra, invece, tutte le pagine aziendali.

Senza dubbio, essendo diverso l’utilizzo che entrambi i gruppi ricercano nella piattaforma in quanto rete sociale, c’è comunque la necessità comune di creare dei contenuti per attirare l’attenzione e migliorare in un qualche modo il proprio livello sociale.

Indipendentemente dalla tipologia di contenuto che viene pubblicato, la quantità e la qualità delle condivisioni che lo stesso contenuto riceve fanno in modo che la pubblicazione risalti e non passi in secondo luogo. Qui potrebbe sorgere la domanda: ma non posso ottenere delle condivisioni Facebook in modo gratuito e naturale?

Certo, è possibile, grazie a numerosissime strategie di social media marketing che imprenditori e agenzie di comunicazione mettono in pratica ogni giorno. Questi metodi, però, non solo richiedono da parte tua un grande impiego di tempo e di impegno, ma se non vengono svolti da dei professionisti del settore non garantiscono nemmeno il raggiungimento dei risultati sperati.

Questo significa che potresti sprecare delle settimane intere a migliorare una strategia comunicativa che effettivamente non funziona, senza ottenere alcun tipo di risultato. Come abbiamo già spiegato, non è tanto una questione di impegno o di qualità, ma di assecondamento dell’algoritmo.

Comprando condivisioni Facebook, invece, potrai risparmiare tutto quel tempo prezioso e dedicarlo ad altre attività, avendo pur sempre la certezza di ottenere un risultato concreto. In altre parole, anziché pagare un’agenzia di marketing, pagherai direttamente per ottenere la popolarità desiderata.

Se utilizzi Facebook con finalità commerciali oppure sei una personalità di spicco di qualsiasi settore artistico (musica, cinema, televisione) e cerchi un modo per dare una piccola spinta la tua immagine e notorietà su Facebook, allora comprare condivisioni Facebook è la soluzione migliore che faccia al caso tuo.

Infatti, in questo modo la tua pagina potrà godere di una popolarità maggiore, che si tradurrà probabilmente in un maggior tasso di engagement e nella conquista di nuovi clienti. Con una maggiore risonanza, sarà anche più semplice aumentare sempre di più la notorietà raggiunta: infatti si creeranno delle dinamiche di passaparola e di condivisione spontanea da parte degli utenti dei tuoi contenuti che ti faranno avere, sempre di più, un pubblico maggiore.

Da cosa nasce cosa, per cui da tante condivisioni ne nascono altrettante. Nel caso avessi bisogno di qualsiasi altra informazione più approfondita, potrai contattarci tramite il nostro servizio clienti via mail, e saremo felici di rispondere a ogni tuo dubbio.